Unicità

Casa Tomé

Casa Tomé è uno degli edifici contadini più antichi e meglio conservati dell’arco alpino.

È una casa rurale di origini medievali (1350 circa) situata in un contesto interamente urbanizzato, nel centro del borgo di Poschiavo. Completamente trascurata, è stata abitata fino al 1990 circa – in condizioni anacronistiche – da una famiglia singolare che ne ha determinato le sorti per quasi un secolo.

Casa Tomé è una testimone rara di una civiltà contadina scomparsa e di uno stile di vita superato, conservatasi nel suo stato originale e nella sua ubicazione primitiva, senza subire modifiche per secoli, sia esternamente sia internamente.

Dal 1993 è sotto la protezione dell’Ufficio dei monumenti storici.

Casa_Tome_attivita_1024

Una proposta d’interazione

Non si tratta di una tradizionale esposizione di collezioni a tema. Un nuovo concetto di gestione museale vuole una Casa Tomé che rivive, dove non ...

Ein besonderer Sommer
2020 ist auch für die Museen in der Valposchiavo ein besonderes Jahr. Die Krise rund um den Corona-Virus kann Programmanpassungen, abweichende Öffnungszeiten oder besondere Verhaltensregeln nötig machen. Allfällige Abweichungen gegenüber dem geplanten Programm werden wir auf unseren Webseiten veröffentlichen. Und selbstverständlich halten wir uns an alle behördlichen Auflagen um Ihnen einen sicheren Besuch zu ermöglichen.


Un’estate speciale
Il 2020 sarà un anno un po’ speciale anche per i musei della Valposchiavo. La crisi scatenata dal coronavirus può influire sui programmi, sugli orari di apertura o sui comportamenti da adottare. Qualora vi fossero modifiche rispetto a quanto pubblicato su questa brochure, pubblicheremo gli aggiornamenti online, sulla nostra pagina web. E naturalmente ci atterremo a tutte le disposizioni per garantire a tutti una visita sicura.