Posizione

Casa_tome_posizione

Casa Tomé sorge nel centro del borgo di Poschiavo, in via di Puntunai, dove fino al 1957 scorrevano due gore (i puntunai) che alimentavano mulini e botteghe di artigiani. L’acqua dei due canali era utilizzata anche dalle massaie per risciacquare il bucato. Proprio di fronte a Casa Tomé c’era un grande lavatoio comune.

Col tempo tutti gli edifici rurali circostanti sono stati riconvertiti e rimodernati, ma non Casa Tomé.

È situata sul lato sinistro del fiume Poschiavino, a pochi passi dalla piazza comunale, circondata da palazzi di tutto rispetto, come la Torre, la collegiata di S. Vittore Mauro, la cappella S. Anna, il vecchio Monastero.

Poco più a ovest, al di là del fiume, si erge il signorile Palazzo de Bassus- Mengotti, proprietà di influenti famiglie poschiavine, con cui Casa Tomé è in netto contrasto per struttura e funzione.

Nel loro insieme, il palazzo de Bassus-Mengotti, sede del Museo Poschiavino dal 1985, e CasaTomé rappresentano i due aspetti caratteristici della società valposchiavina.

 

viaggio

Tempo di bilanci per il Museo

Quando piove si va al museo, questa almeno la regola che vale nelle città, ma non da noi, evidentemente. Per il Museo, la stagione non ...