Particolarità

Volta_plana

Casa Tomé e la famiglia Tomé testimoniano e permettono di ricostruire diversi aspetti particolarmente caratteristici della vita, del lavoro, della cultura abitativa, delle tradizioni della Valposchiavo. La tecnica costruttiva della volta plana, per esempio, la presenza della crapéna nel fienile, l’entrata unica per la parte civile e la parte rustica della casa, la coltivazione del grano saraceno, la realtà dell’emigrazione, l’alluvione del 1987…

Questi temi sono trattati brevemente in una serie di schede che intercalano i testi principali della monografia dedicata a Casa Tomé, edita dalla Fondazione Ente Museo Poschiavino: Casa Tomé. Una casa, una famiglia, uno spaccato di vissuto locale, Alessandra Jochum-Siccardi, Marc Antoni Nay, Hans Rutishauser, Poschiavo 2011