Opere d’arte valposchiavine ospiti a Zurigo

0

Anche il Museo nazionale svizzero riconosce l’importanza delle preziose raccolte del Museo poschiavino: Poschiavo ha prestato tre oggetti appartenenti alla collezione d’opere d’arte indiana Christen-Dorizzi per un’esposizione straordinaria presso il Museo nazionale di Zurigo.

Dal 2013 il Museo poschiavino ospita un’interessante raccolta di arte indiana. Si tratta della collezione Christen-Dorizzi, donata al Comune di Poschiavo nel 1991, che comprende circa 160 opere d’arte tra statue, manufatti in legno e altri oggetti, raccolte dai coniugi Roland e Irma Christen-Dorizzi. Questa raccolta, insieme ad una donazione di opere d’arte etrusche, occupa un intero settore del Museo poschiavino, cosa che in un primo momento potrebbe destare stupore. Ciò dimostra però in modo esemplare come gli abitanti della Valposchiavo siano da sempre in contatto con il mondo senza dimenticare le proprie origini. Grazie a queste raccolte il Museo poschiavino è diventato meta di visitatori interessati a questo tipo di arte e tradizioni.

Illustrare i contesti storici

La raccolta Christen-Dorizzi ha suscitato l’interesse anche del Museo nazionale svizzero. Nell’ambito dei preparativi per una mostra straordinaria dal tema «Indiane – Un tessuto dalle mille storie», che sarà allestita presso il Museo nazionale di Zurigo, la sua curatrice era alla ricerca di oggetti che potessero contribuire a illustrare il contesto storico del tema della mostra. Il Comune di Poschiavo e il Museo poschiavino si sono dimostrati disponibili alla collaborazione. Così, per alcuni mesi, oggetti provenienti da Poschiavo potranno essere ammirati al Museo nazionale di Zurigo:

  • un altare giainista del XIV secolo (Rajasthan/India occidentale);
  • due pezzi dello strumentario di un medico islamico con formule di benedizione risalenti al XVIII secolo (Delhi/India settentrionale);
  • una statua di Shiva del XVIII/XIX secolo; Shiva Nataraja, «re della danza» (Uttar Pradesh/India settentrionale).

Le indiane erano molto popolari in Europa

Le indiane sono tele di cotone stampate e dipinte provenienti dall’India, che a partire dal diciassettesimo secolo diventano molto popolari e imitate in Europa, in parte anche in Svizzera. La mostra al Museo nazionale racconta la storia della produzione tessile, si concentra sull’eredità coloniale e ripercorre le rotte commerciali tra India, Europa e Svizzera.


Note:

L’esposizione straordinaria «Indiane – Un tessuto dalle mille storie» sarà visitabile presso il Museo nazionale di Zurigo dal 30 agosto 2019 al 19 gennaio 2020. Il museo è aperto tutti i giorni, tranne il lunedì. Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito internet del museo.

Riferimenti web:

www.nationalmuseum.ch

 

 


Scarica immagini:

_Museo Valposchiavo_6468 _Museo Valposchiavo_6449 _Museo Valposchiavo_6435 _Museo Valposchiavo_6421 _Museo Valposchiavo_6436 _Museo Valposchiavo_6446 _Museo Valposchiavo_6457 _Museo Valposchiavo_6477

Indiani

Nessun commento