La storia

Mulino_Aino

Le ricerche sinora effettuate attestano che il mulino e la segheria s’inserivano nel contesto economico e sociale della frazione di Aino ancora prima del 1800.

Dal 1801, anno nel quale Gioan Antonio Marchesi padre, affitta “i due mulini per la summa convenuta di somme quarto di grano per ogni giorno”, il complesso artigianale sarà legato per quasi un secolo all’immagine di questo poschiavino e a quella dell’omonimo figlio, artigiani pieni di risorse e di spirito d’iniziativa, precursori dei tempi moderni.

Casa_Tome_stua

Interno

L’interno di Casa Tomé si riflette nell’aspetto esterno dell’edificio, non certo concepito da un architetto, ma frutto di poche aggiunte e qualche modesta modifica. Sulle ...