Fondazione Ente Museo Poschiavino

I membri della Commissione edilizia della Fondazione Ente Museo Poschiavino 2015
(da sinistra a destra) Cristiana Plozza-Tognina, Maria Olgiati, Giovanni Crameri, Paolo Raselli, Santina Bolandrini, Domenico Pola

L’Ente Museo Poschiavino, fondato il 2 aprile 1950 dalla sezione di Poschiavo della Pro Grigioni Italiano, si è occupato per decenni di raccogliere ogni tipo di testimonianza del ricco passato storico, culturale, artistico e sociale della Valposchiavo, nel tentativo di sottrarla all’oblio e di garantirle una degna collocazione nella memoria futura.

Nel 1971 l’Ente Museo da società semplice diventa fondazione e sottosta alla vigilanza del Governo cantonale.


Organizzazione

Commissione Direttiva

Paolo Raselli, Presidente
Cristiana Plozza-Tognina, Vicepresidente
Domenico Pola, Segretario
Giovanni Crameri, Cassiere
Maria Olgiati, Assessore


Curatrice
Santina Bolandrini


Collaboratore scientifico
Daniele Papacella, Collaboratore scientifico


Custode
Arturo Mengotti


Consiglio di fondazione

Paolo Raselli, Presidente
Cristiana Plozza-Tognina
Domenico Pola, Segretario
Giovanni Crameri, Cassiere
Maria Olgiati, Assessore
Sandra Lardi-Priuli
Hans-Jörg Bannwart
Urbano Beti
Giampietro Crameri
Kaspar Howald
Franco Milani
Daniele Papacella
Moreno Raselli
Maurizia Vassella-Soler
Fabio Zanetti


Organo di revisione
Lardi & Partners SA

034

Giornate a tema

Periodicamente in Casa Tomé si organizzano giornate a tema durante le quali si può vedere e partecipare attivamente ad un’attività del passato: battere il grano, tingere la lana, battere ...

Ein besonderer Sommer
2020 ist auch für die Museen in der Valposchiavo ein besonderes Jahr. Die Krise rund um den Corona-Virus kann Programmanpassungen, abweichende Öffnungszeiten oder besondere Verhaltensregeln nötig machen. Allfällige Abweichungen gegenüber dem geplanten Programm werden wir auf unseren Webseiten veröffentlichen. Und selbstverständlich halten wir uns an alle behördlichen Auflagen um Ihnen einen sicheren Besuch zu ermöglichen.


Un’estate speciale
Il 2020 sarà un anno un po’ speciale anche per i musei della Valposchiavo. La crisi scatenata dal coronavirus può influire sui programmi, sugli orari di apertura o sui comportamenti da adottare. Qualora vi fossero modifiche rispetto a quanto pubblicato su questa brochure, pubblicheremo gli aggiornamenti online, sulla nostra pagina web. E naturalmente ci atterremo a tutte le disposizioni per garantire a tutti una visita sicura.