La “Casa del tempo”

Casa_Tome1_1024

A restauro concluso, Casa Tomé, una vera e propria “Casa del tempo”, si presenta ai visitatori, quale seconda sede del Museo Poschiavino, fedelmente attrezzata e arredata come in passato.

I muri sono ricoperti dalla patina del tempo, il forno emana profumo di pane appena cotto, la cucina è annerita dal fumo del focolare prima e del fornello poi, il letto è rifatto con lenzuola d’epoca, alcune paia di scarpe e qualche abito sono pronti per essere indossati, la stalla accoglie le poche bestie necessarie a garantire il sostentamento della famiglia, nella curt gli attrezzi sono sparsi ovunque, come fossero appena stati depositati al rientro dal lavoro nei campi, di sera.

fruttidellaterra

I frutti della terra

Il 14 giugno 2015 il Museo Poschiavino inaugurerà il nuovo allestimento sull’agricoltura. Le collezioni di attrezzi agricoli dei musei etnografici evocano il lavoro dei campi, ...

Ein besonderer Sommer
2020 ist auch für die Museen in der Valposchiavo ein besonderes Jahr. Die Krise rund um den Corona-Virus kann Programmanpassungen, abweichende Öffnungszeiten oder besondere Verhaltensregeln nötig machen. Allfällige Abweichungen gegenüber dem geplanten Programm werden wir auf unseren Webseiten veröffentlichen. Und selbstverständlich halten wir uns an alle behördlichen Auflagen um Ihnen einen sicheren Besuch zu ermöglichen.


Un’estate speciale
Il 2020 sarà un anno un po’ speciale anche per i musei della Valposchiavo. La crisi scatenata dal coronavirus può influire sui programmi, sugli orari di apertura o sui comportamenti da adottare. Qualora vi fossero modifiche rispetto a quanto pubblicato su questa brochure, pubblicheremo gli aggiornamenti online, sulla nostra pagina web. E naturalmente ci atterremo a tutte le disposizioni per garantire a tutti una visita sicura.