Il laboratorio

Mulino_laboratorio

L’edificio del laboratorio non rappresenta una particolare testimonianza storica né architettonica, però si integra in modo armonioso nell’insieme del complesso. Il restauro dell’edificio permetterà al visitatore di disporre di locali adatti sia per la consultazione di testi e materiali sul tema artigianale, che per la ristorazione.
Accanto al laboratorio, all’aperto, la “feradoira” ha riacquistato la sua dignità, dopo essere stata sepolta per lunghi decenni sotto una catasta di legna d’ardere.
Qui il fabbro ferraio oggi applica i ferri ai cavalli, fino a cinquanta anni fa applicava pure le “clapi” alle giovenche scelte per i lavori di traino.

Mulino_Aino

La storia

Le ricerche sinora effettuate attestano che il mulino e la segheria s’inserivano nel contesto economico e sociale della frazione di Aino ancora prima del 1800. Dal ...