Gli interni

Museo1_2014

Gli interni del Palazzo de Bassus-Mengotti riflettono l’eleganza e la signorilità della struttura esterna.
Anch’essi hanno subito trasformazioni considerevoli a dipendenza delle varie fasi di ampliamento e ristrutturazione conosciute dall’edificio.
Una grande corte interna a pianterreno, la cappella, sobri corridoi con volte a crociera o a vela, raffinati salotti interamente rivestiti in legno con soffitti a cassettoni, ampie cucine con camino, una camera da letto, locali di servizio accolgono i visitatori in un ambiente che riflette lo stile abitativo delle famiglie poschiavine benestanti nei secoli scorsi.

Tome_famiglia

Famiglia Tomé

Il motivo per cui Casa Tomé si è conservata nel suo stato pressoché originale anche nel corso del Novecento sta nella storia particolare della famiglia ...